IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

Blog di Gino Salina (59)

Il fiume Ippari stagna nel pantano

Attualità

VITTORIA - 20/04/2010

Vittoria: mobilitazione per salvare un sito paesaggistico di grande valore

Il fiume Ippari nel degrado ambientale, stagna nel pantano e nessuno interviene

Gli ambientalisti si sono mobilitati, l’assessore Filippo Cavallo ha scritto al Genio civile

Giuseppe La Lota

CorrierediRagusa.it



Un fiume di immondizia. E’ proprio il caso di dirlo. L’Ippari che sfocia a Kamarina, proprio sulla spiaggia di Scoglitti, sotto il ponticello… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 20 Aprile 2010 a 12:45 — Nessun commento

Il paesaggio siciliano del cinema

Il paesaggio siciliano del cinema, fotografie di Antonio Parrinello
In anteprima le immagini di cinque film di prossima uscita…
Continua

Aggiunto da Gino Salina su 17 Aprile 2010 a 15:27 — Nessun commento

Archeologi al lavoro a Santa Croce Camerina

Santa Croce. Archeologi al lavoro nella “Pirrera”

Gli scavi nella "Pirrera" Un importante accordo di collaborazione culturale, scientifica, didattica e di promozione è stato concluso per lo studio…

Continua

Aggiunto da Gino Salina su 16 Aprile 2010 a 15:26 — Nessun commento

CAVA PRAINITO



Cava Prainito

detta anche “Cava delle povere donne” o “Cava Paradiso”

Il luogo

Lungo la strada provinciale Ritillini Favarotta che da Modica porta a Rosolini, immersa nella tipica campagna modicana, ma nascosta in una vallata, si stende Cava Prainito. Un luogo davvero incantevole dalla natura selvaggia e incontaminata con delle caratteristiche particolari e quasi uniche nella nostra zona.



La natura

Nella cava scorre il torrente Prainito, affluente destro del… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 13 Aprile 2010 a 12:30 — Nessun commento

La "Giornata della poesia" a casa Quasimodo

CulturaMODICA - 22/03/2010

Quattro poeti nel salotto della casa di via Posterla

Celebrata la giornata della poesia a casa Quasimodo

L’edizione 2010 è stata incentrata sul tema dell’avvicinamento tra le culture

Duccio Gennaro

Una serata all’insegna della poesia. E’ quella promossa dal parco letterario Quasimodo in occasione della giornata mondiale della poesia, istituita nel 1999 dall’Unesco.



L’edizione 2010 è stata incentrata sul tema…

Continua

Aggiunto da Gino Salina su 22 Marzo 2010 a 20:00 — Nessun commento

Scicli : "Cavalcata di San Giuseppe": Il gruppo LA FENICE vince il Palio

Polemiche e vivaci contestazioni dell'associazione Bardatori

Scicli, Cavalcata di San Giuseppe:

Il gruppo "La fenice" vince il palio…

Continua

Aggiunto da Gino Salina su 22 Marzo 2010 a 13:06 — Nessun commento

"Mannara e Masseria" negli Iblei

"Mannara e Masseria" fanno paesaggio



Uno degli elementi tipici del paesaggio, per il ruolo storico e come elemento significante d’architettura e trasformazione del territorio, è il grande complesso rustico della "masseria". Centro e simbolo della grande proprietà terriera, relitto del sistema feudale, la masseria nasce come insediamento di tipo padronale di controllo e di organizzazione del latifondo ed ha all’origine una specifica valenza funzionale in relazione alle colture e… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 10 Febbraio 2010 a 18:20 — Nessun commento

La masseria nel paesaggio ibleo

Cenni storici

Il grande complesso rustico della “masseria” è una fattoria fortificata molto diffusa in Sicilia. Rappresenta uno degli elementi tipici del paesaggio, per il ruolo storico e come elemento significante d’architettura e trasformazione del territorio.

La masseria è l'espressione di un'organizzazione geo-economica legata al latifondo, la grande proprietà terriera che alimentava le rendite delle classi aristocratiche e della borghesia. Le masserie erano quindi delle grandi… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 18 dicembre 2009 a 13:27 — Nessun commento

Fruibile il Parco Archeologico di Santa Lucia

Fruibile dal pubblico il parco archeologico di Santa Lucia



AttualitàMODICA - 13/12/2009

Modica: sabato si è registrata l´attesa inaugurazione

Fruibile dal pubblico il parco archeologico di Santa Lucia

Ci sono voluti quasi venti anni per arrivare al taglio del nastro Duccio Gennaro

E’ stato aperto al pubblico il parco archeologico di S. Lucia. E’ un parco di quartiere in uno dei quartiere più antichi della città e si sviluppa su tre livelli con grotte, camminamenti… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 14 dicembre 2009 a 13:23 — Nessun commento

Come nasce il "cosacavaddu ragusano"

COME NASCE IL CACIOCAVALLO RAGUSANO



--------------------------------------------------------------------------------

LA MASSERIA E' BOTTEGA D'ARTE, IL CASARO L'ARTISTA



( in english )



Da queste parti è considerato il simbolo della tradizione e della genuinità. Il formaggio "Ragusano DOP" è l'orgoglio delle masserie, caratteristici complessi architettonici della campagna iblea costruiti su pietra bianca calcarea. E, al tempo stesso, abitazione del massaro e… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 13 dicembre 2009 a 18:19 — Nessun commento

La Fiumara di Modica

LA FIUMARA



Modica.it > La storia di Modica > La Fiumara



Un altro sito di fondamentale importanza per la ricerca archeologica è stata la Fiumara di Modica: una striscia di terra larga quattro-cinquecento metri che si allunga dalla periferia sud-ovest della città raggiungendo la città di Scicli e percorrendo la vallata per circa sette chilometri.



Il Torrente Mothicano che scorre e ha il suo sito lungo la vallata è stato, nei secoli, teatro di numerose… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 2 dicembre 2009 a 18:13 — Nessun commento

L'alluvione del 26 settembre 1902 a Modica

Home >> Speciali > Alluvione > L'alluvione del 26 settembre 1902



L'alluvione del 26 settembre 1902







"La tragedia , tra le più gravi che la nostra storia ricordi (il pensiero corre inevitabilmente al terremoto del 1693), ebbe una durata inversamente proporzionale ai danni ed alle vittime che provocò: centododici morti e danni incalcolabili alle campagne ed alle costruzioni urbane, in poco più di trenta minuti! Ma, tenuto conto delle particolari… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 1 dicembre 2009 a 20:49 — Nessun commento

Ercole di Cafeo

Il Museo Civico F.L. Belgiorno (Palazzo della Cultura già convento dei Benedettini) ospita una serie di importanti reperti archeologici oltre al famoso "Ercole di Cafeo", bronzetto ritrovato sul fondo della sorgente detta di Cafeo, lungo il fiume Irminio. Il bronzetto, alto appena 22 cm, raffigurante Eracle rappresenta un esempio mirabile del periodo ellenistico di provenienza siciliana.

Fu scoperta in modo puramente casualmente il 2 marzo 1967, lungo il fiume Irmino, in contrada Cafeo,… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 27 Novembre 2009 a 20:08 — Nessun commento

La storia del cioccolato

DAGLI AZTECHI AI MODICANI: LA STORIA DEL CIOCCOLATO MADE IN MODICA ED UN CURIOSO DIZIONARIO…. (Tratto da www.eurochocolate.com)



La storia della cioccolata modicana inizia da luoghi e tempi lontani, dall’incontro “mancato” tra Cortez e Montezuma, nle 1519. Si narra che il condottiero azteco, in segno di amicizia, abbia offerto una bevanda composta da semi di cacao tritati grossolanamente, con l’aggiunta di acqua, farina di mais, chili,… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 24 Novembre 2009 a 18:00 — Nessun commento

Modica: città delle 100 Chiese

Modica: città delle 100 Chiese



Nel 1600 vi erano in Modica 95 chiese fra grandi, minori e periferiche, compresi i conventi e i monasteri. Questo è quanto lo storico modicano Placido Carrafa, che visse dal 1617 al 1674, ci ha lasciato nel volume dal titolo "Prospetto corografico istorico di Modica". Un'esatta ricostruzione degli edifici religiosi è difficile a farsi perchè i terremoti degli anni 1169, 1542, 1693, 1707, 1719 e 1738 furono causa di ingenti distruzioni e le chiese si… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 24 Novembre 2009 a 13:39 — Nessun commento

Storia della Contea di Modica

Venerdì 20 Novembre 2009













Home >> Cultura > Storia > Storia della Contea di Modica



STORIA







L'antica Contea di Modica ebbe nell'isola, a metà del secondo millennio, un'indiscussa potenza politica ed economica ed esercitò un potere così vasto per cui la cittadina era considerata un uno Stato nello Stato, "regnum in regno".



Il… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 20 Novembre 2009 a 18:00 — Nessun commento

La conca del Salto

Ubicazione



Provincia: Ragusa



Comune: Modica



Foglio I.G.M.: Scicli 276 II NO



Toponimo: C/da Scardacucco, località Salto



Geosito: La conca del salto









La Conca del Salto s’inquadra geograficamente all’interno degli Iblei, in posizione quasi centrale ed esattamente lungo il corso fluviale della Fiumara di Modica a media distanza tra gli abitati di Modica e Scicli. Si tratta di una cascata, la cui origine è da… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 17 Novembre 2009 a 19:30 — Nessun commento

Le focacce modicane

Le focacce



Index



Nella cucina modicana, le focacce, ( scacce in dialetto) occupano un posto di rilievo essendo forse uno dei piatti che maggiormente caratterizzano la tradizione culinaria locale. Nel passato meno recente l'economia modicana era principalmente di tipo agricolo pertanto i piatti che si rifanno alla cucina povera sono quelli che oggi vengono più apprezzati e gustati. Molti sono i modi di preparazione e molti sono i condimenti con cui si possono fare le… Continua

Aggiunto da Gino Salina su 14 Novembre 2009 a 19:47 — Nessun commento

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio