IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

Blog di Enrico incatasciato (14)

UNA INGLESE A MODICA

UNA INGLESE A MODICA

Joanne Harris affascinata dai sapori e dagli odori della città ma anche dall´accoglienza al Monoresort. Il testo originale

 

Joanne Harris prende il treno alla volta della Sicilia e racconta in due pagine nella sezione Travel del Times (nella foto) la sua esperienza siciliana. La Harris non poteva non scegliere Modica come punto focale della sua avventura siciliana visto che da autrice del famoso best seller "Chocolat", è…

Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 5 Febbraio 2014 a 21:16 — Nessun commento

Il ritorno del " Cristo in gonnella" a Scicli

Sistemato sull'altare laterale a destra dell'abside. Insieme al Gioia, alla Madonna a cavallo è diventato una "esclusività" tutta sciclitana.

"Il Cristo in gonnella" ritorna alla Chiesa di San Giovanni. Dopo anni di parcheggio nella Chiesa del Carmine, dove venne portato in seguito ai lavori di restauro della chiesa di San Giovanni, l'opera di scuola…

Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 11 Aprile 2012 a 19:11 — Nessun commento

Le Giornate di Primavera Fai

Si tengono sabato 26 e domenica 27 marzo a Scicli le Giornate di Primavera del Fondo Ambiente Italiano, che quest’anno registreranno l’apertura di 660 siti culturali in Italia.

Quest’anno le Giornate di Primavera sono inserite nelle celebrazioni del 150esimo dell’Unità d’Italia.

Il Fai ha partecipato all’organizzazione della mostra offerta dal Comune di Scicli a palazzo Spadaro sul Risorgimento a Scicli. La mostra sarà inclusa nel programma delle Giornate di Primavera del 26 e 27…

Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 21 Marzo 2011 a 18:18 — Nessun commento

Addio caro, vecchio Italo



Questa è la storia di un cane chiamato Italo, il cane-cicerone che da anni era una celebrità a Scicli. Da dove sbuca fuori Italo? Questo meticcio dal color miele arriva a Scicli tre anni e mezzo fa. Qualcuno dice rimasto solo dopo la morte del suo anziano padrone, qualcun altro immagina perché abbandonato da un clochard. Ma Italo non ha mai voluto raccontare a nessuno la sua storia. Sceglie la via Mormina Penna come sua nuova dimora perché lì è sicuro di poter mangiare, davanti a una…

Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 3 Febbraio 2011 a 18:41 — Nessun commento

Quell'Antonello da Messina a Scicli sorprende ancora

La celebre Annunciazione con la seconda colomba scoperta da un restauro è stata reinterpretata da 35 artisti…

Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 8 Gennaio 2011 a 17:51 — Nessun commento

La poesia di HALLOWEEN:HALLOWE'EN IN A SUBURB

The steeples are white in the wild moonlight,

And the trees have a silver glare;

Past the chimneys high see the vampires fly,

And the harpies of upper air,

That flutter and laugh…

Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 31 Ottobre 2010 a 18:00 — Nessun commento

31 OTTOBRE:HALLOWEEN

Immaginate di trovarvi in una tranquilla cittadina, al tramonto, e di imbattervi in torme di fantasmi, diavoli, streghe ed altre poco accomodanti creature. I casi sono due: o avete le allucinazioni, oppure il calendario segna il…

Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 31 Ottobre 2010 a 18:00 — Nessun commento

Si inaugura il Talassospace a Sampieri

Da Lunedì 5 luglio 2010 il turismo e l'estate siciliana si vestono di nuovo:

nell'incantevole cornice dell'antico borgo marinaro di Sampieri (Scicli-RG),nel cuore…

Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 4 Luglio 2010 a 8:30 — Nessun commento

UN INEDITO DI RAFFAELE POIDOMANI

È u scito in questi giorni nelle librerie, per i tipi della casa editrice Nino Petralia, l’inedito poemetto La Modica liberata di Raffale Poidomani Moncada (1912-1979). Si tratta di un lungo componimento satirico – il titolo fa il verso alla Gerusalemme liberata del Tasso – scritto nel 1964 nel clima infuocato delle schermaglie politico-elettorali cittadine, e indirizzato al neoeletto sindaco Saverio Terranova.

Il primo cittadino, uscito…

Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 21 Febbraio 2010 a 19:12 — Nessun commento

Poesia-Paese al Sole

SULLE BIANCHE FACCIATE,

CALCINATE DAL SOLE,

FANNO, DENTATE GRONDE,

MERLETTATURE D’ OMBRA …



TERRAZZI SARACINI,

CON PERGOLATI E FIORI;

NEI VICOLI E AI BALCONI,

IL BUCATO CHE SVENTOLA;



E A LATO AI PALAZZOTTI,

E SULLE CASE NANE,

VERDI ARCHI DI BANANE,

PALME CON ORO A GRAPPOLI …



SI MUOVE, OLTRE LE CASE,

IL RIVO OPACO E LENTO,

TRA LE CANNE FIORITE

DI PENNACCHI D’ ARGENTO.



LE CASE, CHE AL… Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 19 Gennaio 2010 a 22:47 — Nessun commento

Epifania alla francese

In Francia non si festeggia la Befana e non ci sono regali nel giorno dell’Epifania;ma c’è una tradizione che si conserva da lungo tempo: la “galette des rois.” La “galette” é una torta di pasta sfoglia guarnita di "frangipane" (crema alle mandorle) con all’interno una “fève” (fava) in ceramica.

Nelle famiglie ma anche tra amici nel giorno dell’Epifania festeggiano questa tradizione.

Sarà re (roi) o regina (reine) colui o colei che per primo… Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 6 Gennaio 2010 a 12:10 — Nessun commento

EPIFANIA IN SICILIA

L’Epifania è una festa molto sentita in alcuni centri della Sicilia. “A Vecchia” è la protagonista della notte di San Silvestro in un piccolo paese della provincia di Palermo, Gratteri. Essa si ritiena abiti in una grotta , detta Grattara, ubicata in un monte di fronte al centro abitato. La sera del 31 gennaio, “a vecchia”, avvolta in un lenzuolo bianco e a dorso di un asino si dirige, tra la gioia dei bambini ed il vociare degli adulti, verso l’abitato, dispensando durante il cammino regali,… Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 6 Gennaio 2010 a 11:51 — Nessun commento

Hogmanay

Per festeggiare il Capodanno esiste uno stile Scozzese, con un nome ben preciso: Hogmanay. Edimburgo e Glasgow, sono le città principali per i festeggiamenti. Proprio ad Edimburgo viene ad essere celebrata una delle feste più importanti di tutto il Regno Unito, con 4 giorni di eventi e manifestazioni.

Si inizia il 29 Dicembre con la Torch Light Procession, una processione di tre ore, dove migliaia di partecipanti con torce in mano, creano uno spettacolare fiume di fuoco per… Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 3 Gennaio 2010 a 13:05 — Nessun commento

La storia di Auld Lang Syne

Senza dubbio milioni di persone nel mondo hanno cantato Auld Lang Syne(l'origine é scozzese e significa old long since), anche se poche ne conoscono tutte le parole ed ancor meno il loro vero significato ed origine.

I versi sono attribuiti a Robert Burns che forse riprese la melodia e le parole da un anziano cantore dialettale del sud–ovest della Scozia.

Auld Lang Syne è di fatto divenuta la canzone internazionale degli addii, delle partenze.

Probabilmente… Continua

Aggiunto da enrico incatasciato su 3 Gennaio 2010 a 12:09 — Nessun commento

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio