IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

In arrivo nuovi finanziamenti dalla Regione per Scicli, Modica e Pozzallo

La Regione Sicilia ha dichiarato ammissibili diversi progetti che riguardano i comuni di Scicli, Modica e Pozzallo. L’annuncio arriva dall’onorevole, Orazio Ragusa.
“L’assessore allo sviluppo economico del comune di Scicli – dice – mi aveva segnalato tredici progetti e di questi ben dodici sono rientrati tra quelli ammissibili. E’ questo il segno che quando si riesce a progettare in tempo, i risultati poi arrivano”. Si sta lavorando per recuperare anche il progetto escluso, riguardante la riconversione del mercato del fiore, in contrada Spinello, a Scicli, in Centro servizi polifunzionale per il settore agricolo del territorio. 

“Si tratta – aggiunge Orazio Ragusa riferendosi all’ Asse 6 (del PO FESR 2007-2013) – di consistenti risorse finanziarie in grado di contribuire significativamente allo sviluppo urbano sostenibile dei comuni di Scicli, Modica e Pozzallo. L’obiettivo dell’Asse 6 “Sviluppo urbano sostenibile” è quello di “promuovere lo sviluppo economico, la capacità attrattiva e innovativa delle città in un’ottica di sviluppo sostenibile e di integrazione sociale”.

Molti i progetti che potrebbero adesso trovare riscontro con i relativi finanziamenti, tra questi:

Completamento degli interventi di recupero e riqualificazione delle grotte del quartiere rupestre di Chiafura per una innovativa fruizione, con annesso un Parco degli Aromi e la realizzazione di un Ascensore di accesso al quartiere e al Colle San Matteo.

Piano per l’internazionalizzazione delle produzioni agro-ortofloricole.

Adeguamento di sentieri esistenti sul percorso ” Elio Vittorini” che collega i colli di Scicli: Croce, S. Matteo e Spana.

Creazione di una rete che colleghi le strutture dislocate sul territorio permettendo alle persone in stato di disagio di usufruire mediante piattaforma di teleassistenza di servizi a domicilio.

Realizzazione rete di telecomunicazioni con tecnologia radio Wi.Max per interconnessione con la Pubblica amministrazione , con adattamento delle procedure e processi ed il rafforzamento dei sistemi oggi utilizzati.

http://www.radiortm.it/2011/02/21/in-arrivo-nuovi-finanziamenti-dal...

 

Visualizzazioni: 7

Commento

Devi essere membro di IngegniCulturaModica per aggiungere commenti!

Partecipa a IngegniCulturaModica

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio