IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

Domani a Ragusa , la quarta tappa degli Open Forum : "La Sicilia dei territori- I territori della Sicilia"

Dal Giornale on line "Ondaiblea.it" del 06 ottobre 2010

6 ottobre – Si svolgerà domani mattina a Ragusa, all’Hotel Mediterraneo, alle 9.30, la quarta tappa dei dieci Open Forum “La regione dei territori - I territori per la Regione", organizzati da sicilia.travelnostop.com in tutte e nove le province, oltre a uno dedicato alle isole, previsto sabato 9 ottobre a Lipari, per monitorare la situazione turistica nell’Isola.

Già nei primi tre incontri di Catania, Caltanissetta ed Enna, è emerso, tra gli operatori turistici intervenuti, particolare preoccupazione per l’annuncio del presidente della Regione Raffaele Lombardo di voler sopprimere le Province. Preoccupazione che prescinde dalle motivazioni politiche, e punta al fatto che dopo la soppressione, avvenuta solo poco tempo fa, delle AAPIT, alcune funzioni di controllo erano passate alle province regionali secondo un processo lento che in alcuni territori non si era ancora perfezionato. Ora quindi ci si chiede quali potrebbero essere i nuovi soggetti titolati ad esercitare il controllo, principalmente di qualità, delle aziende turistiche. Tanti i timori ed i problemi, non ultimo il dilagare del fenomeno di abusivismo, evidente o latente che sia. Ma a questa preoccupazione ha fatto da contraltare la necessità e la manifestata volontà di fare sistema, di mettersi in rete per risolvere le problematiche locali e, a questo proposito, in molti confidano nell’opportunità che potrebbe venire dai Distretti turistici, previsti dalla legge dalla legge regionale 15 settembre 2005, n. 10. Per molti degli intervenuti potrebbero rappresentare quell’elemento di aggregazione tra pubblico e provato che finora è mancato.

A Ragusa i lavori saranno aperti da Toti Piscopo, editore e direttore editoriale di Travelnostop.com. Interverranno Marco Salerno, direttore generale del Dipartimento Regionale al Turismo; Giuseppe Cascone, presidente della Camera di Commercio di Ragusa; Rosario Dibbennardo, presidente provinciale di Federalberghi, Luca Burruano di Assoturismo Confesercenti. Seguirà il dibattito con gli operatori turistici, alcuni dei quali già preaccreditati e che hanno chiesto di intervenire.

Gli Open Forum, condivisi da Confindustria Sicilia Alberghi e Turismo, Assoturismo Confesercenti, Uras Federalberghi Sicilia Confcommercio, Fiavet e Dipartimento Regionale dell'Assessorato al Turismo, prendono le mosse dalla situazione di stallo che attraversa il settore. Negli ultimi tre anni la Sicilia – secondo i dati forniti dall’Osservatorio turistico dell’Assessorato al Turismo della Regione Siciliana - ha perso il 14,5% delle presenze passando dalle 14.592.498 del 2006 alle 12.497.745 del 2009.

A Ragusa il calo delle presenze è rilevante e nettamente superiore rispetto alla media regionale: se nel 2006 erano 927.814 nel 2009 sono scese a 416.130 mentre i posti letto sono aumentati passando dai 10.411 del 2006 ai 12.792 del 2009.

Girolamo Carpentieri, assessore al turismo della provincia di Ragusa, intervistato da sicilia.travelnostop.com, si è però mostrato ottimista per l’anno in corso. “Il 2010 nella provincia di Ragusa era partito in sordina, ma ha mostrato segni di ripresa già nel periodo primaverile, fino a raggiungere volumi positivi nel periodo estivo con buone prospettive anche per i periodi destagionalizzati".

Gli Open Forum nascono dalla necessità di dar voce agli operatori turistici ma puntano anche ad individuare soluzioni e suggerimenti utili ad elaborare un progetto di sviluppo turistico possibile che sia in grado di interpretare le esigenze del mercato. La bozza di questo progetto sarà presentata a Travelexpo In, il Salone dell'offerta turistica siciliana di eccellenza, che si svolgerà a Palermo dal 10 al 12 dicembre 2010.

I prossimi incontri: venerdì 8 a Taormina (Hotel Imperiale); sabato 9 a Lipari (Hotel Carasco); venerdì 15 ad Agrigento (Hotel Kore); sabato 16 a Siracusa (Quality Hotel Park); lunedì 18 a Trapani (Palazzo Vicaria); e martedì 19 a Palermo (Addaura Hotel). L’orario dei lavori va dalle 9.30 alle 13.30.

Nota per la stampa: ogni Open Forum verrà seguito in diretta da sicilia.travelnostop.com. Nella home page del sito verranno pubblicati gli interventi dei partecipanti in tempo reale che potranno essere ripresi citando la fonte. Chi non potesse essere presente potrà inviare un sms con il testo della domanda da porre ai presenti al 348.4337902. Per ulteriori informazioni: 336.280293.




Visualizzazioni: 8

Commento

Devi essere membro di IngegniCulturaModica per aggiungere commenti!

Partecipa a IngegniCulturaModica

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio