IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

SICILIA: NASCE 'CARTA DEL RISCHIO', 'CARTELLE CLINICHE' PER 10MILA BENI CULTURALI

Una vera e propria cartella clinica dei beni culturali siciliani: trattati come pazienti da curare e tenere sotto controllo. Il Centro regionale di restauro ha completato un primo censimento dei beni culturali siciliani (oltre 10.000) e stilato delle schede di vulnerabilita' per 2500 siti e monumenti, ma anche per le opere d'arte contenute nei musei. Si tratta della branca regionale del piu' complesso progetto nazionale della Carta del Rischio: ma in Sicilia si e' andati oltre e, tramite un finanziamento con fondi Por 2000/2006 (Asse II Misura 2.02 Azione B - importo 4 milioni di euro circa), e' stata redatta una mappa dei beni che investe le nove province. Le aree piu' a rischio sono Palermo, Catania e Messina, di contro sono a basso rischio Caltanissetta e Enna. Di oltre 2500 beni e' stata anche stilata una vera e propria cartella clinica che fotografa lo stato attuale del monumento o del sito, in rapporto con l'ambiente circostante, lo stato di conservazione, l'impatto col pubblico, gli accessi, la proprieta' e i vincoli. Tutte informazioni utilissime sia in caso di emergenze o calamita' naturali, ma anche per valutare eventuali interventi di restauro e prevenzione.

Visualizzazioni: 4

Commento

Devi essere membro di IngegniCulturaModica per aggiungere commenti!

Partecipa a IngegniCulturaModica

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio