IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

Si è tenuta la consegna del Premio ‘Poesia e Cultura Città di Ispica – Incontro con i contemporanei’ con Maria Grazia Cucinotta

Si è svolta sabato sera, in un Cinema Diana gremito in ogni ordine di posto, la consegna del Premio ‘Poesia e Cultura Città di Ispica – Incontro con i contemporanei’ alla splendida Maria Grazia Cucinotta, attrice e produttrice cinematografica siciliana. La serata, gradevole e di grande eleganza, è stata presentata con garbo e professionalità dalla bravissima Susanna Messaggio, che ha fatto da perfetta ‘padrona di casa’, facendo accomodare i suoi illustri ospiti nel salotto allestito sul palco e conducendo con verve ed interesse il dibattito, imperniato sulla figura della premiata e sui molteplici aspetti della sua personalità e della vita professionale. Grande protagonista, assieme alla bella Maria Grazia, il cinema ed, in particolare, le pellicole che hanno avuto Ispica come set ideale all’evoluzione di tantissime storie, diverse ma ugualmente appassionanti: è stata l’occasione perfetta per rivedere sul grande schermo, in un bel montaggio, tutti i fotogrammi più celebri e significativi che hanno avuto, nella città, un magico ed ineguagliabile fondale animato di luoghi e personaggi incantevoli: da ‘Divorzio all’italiana’ a ‘Il viaggio’, da ‘Perduto amor’ a ‘Kaos’, passando per ‘Cuore scatenato’ e ‘Non parlo più’. La consegna ufficiale da parte del Sindaco Piero Rustico del premio ad una Cucinotta visibilmente emozionata, si è chiusa con la lettura della motivazione redatta dalla Giuria: “Maria Grazia Cucinotta ha dimostrato a tutti come può evolvere felicemente la personalità di un’artista. Lanciata dalla televisione, espressione di un Sud talentuoso e passionale, oltre a colpire per la sua bellezza, che l’ha resa un’icona mediterranea famosa in tutto il mondo, ha dato una prova indimenticabile di attrice nel film ‘Il postino’ con Massimo Troisi, si è affacciata sulla ribalta internazionale con Woody Allen e James Bond, si è dimostrata versatile spaziando dalla fiction al doppiaggio de ‘I Simpson’ , ha rivelato uno stile felice e ironico come Madrina alla Mostra del Cinema di Venezia 2009 e un’acuta intuizione come produttrice: ha debuttato nel 2005 con ‘All the invisible children’, film corale diretto a più mani da registi come Emir Kusturica, Spike Lee, Ridley Scott, John Woo. L’ultimo suo lavoro in veste di produttrice, il film ‘Viola di mare’, presentato alla Festa del Cinema di Roma, tratto da una storia siciliana nella quale ha creduto profondamente, raccoglie in un unico slancio tutte le caratteristiche di Maria Grazia Cucinotta: il carattere, la professionalità, l’energia e anche l’amore per la sua terra, che oggi è felice di riconoscere in lei un esempio unico di fascino ed intelligenza”. Poi di nuovo si sono abbassate le luci in sala, per assistere ad un collage, realizzato dalla regista della serata, Daniela Perucca Orfei, di tutte le interpretazioni più toccanti dell’attrice messinese, immortalata accanto a maestri del cinema internazionale e molti altri celebri compagni della sua luminosa carriera, celebrata con orgoglio dal primo cittadino ispicese: “Maria Grazia Cucinotta possiede il fascino e l’indole tipica della nostra terra – ha dichiarato – e grazie alla sua determinazione e tenacia è riuscita a ritagliarsi un posto di assoluto rispetto fra i volti femminili più amati del cinema italiano, riconosciuta oggi a livello internazionale, come stimata ed autentica ambasciatrice della nostra sicilianità”. Molto spontanea e disponibile, l’attrice ha riposto con simpatia alle domande poste dal pubblico e si è trattenuta volentieri, al termine della serata, senza mai negarsi a telecamere ed obiettivi e mostrandosi gentile con quanti le hanno stretto la mano o chiesto uno scatto.

Fonte: http://www.radiortm.it

Visualizzazioni: 22

Commento

Devi essere membro di IngegniCulturaModica per aggiungere commenti!

Partecipa a IngegniCulturaModica

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio