IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

Comiso
Elefanti preistorici, paleontologi inglesi li studiano
Il progetto è in collaborazione della Soprintendenza

Comiso - I resti di alcuni elefanti preistorici furono ritrovati qualche anno fa a Comiso, e ora diventano oggetto di studio da parte di una equipe di paleontologi britannici, grazie a un progetto di cooperazione fra il Museo civico di storia naturale e il «National History Museum» di Londra.



Adrian Lister, il maggiore esperto al mondo di pachidermi fossili. vuole datare i vertebrati che sono fra i reperti più interessanti appartenenti alla struttura museale diretta dal naturalista Gianni Insacco.
I piccoli elefanti ritrovati nei dintorni di Comiso sono i più antichi fra quelli rinvenuti in Sicilia. Sarebbero infatti vissuti all'incirca 650 mila anni fa. Il gruppo di ricerca è formato dagli studiosi Rainer Grun, Victoria Herridge, Kirsty Penkman, Edward Rhodes e David Richrads e dai ricercatori del Dipartimento di Scienza della terra dell'Università di Messina, Laura Bonfiglio e Gabriella Mangano.

Il progetto è in collaborazione della Soprintendenza di Ragusa.



Tags: elefanti preistorici , comiso ,


News letta: 150 volte.

Visualizzazioni: 7

Commento

Devi essere membro di IngegniCulturaModica per aggiungere commenti!

Partecipa a IngegniCulturaModica

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio