IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

Si è svolta la presentazione del tredicesimo numero della rivista ‘Hyspicaefundus’

Si è svolta ieri sera, presso l’Auditorium ‘Madre Crocifissa Curcio’, la presentazione del tredicesimo numero della rivista ‘Hyspicaefundus’, edita dalla Società Ispicese di Storia Patria con il patrocinio del Comune di Ispica.
La serata, alla quale hanno preso parte numerosi ospiti ed appassionati lettori della rivista, ha ospitato gli interventi del dott. Francesco Fronte, componente del Comitato di Direzione della rivista, della prof. Margherita Bonomo, ricercatrice di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania e del Sindaco di Ispica avv. Piero Rustico, moderati dal Preside Alberto Moltisanti, vice presidente della Società Ispicese di Storia Patria.
Nel suo intervento, Francesco Fronte ha illustrato i numerosi articoli contenuti nella rivista, tutti molto interessanti e frutto di approfondite ricerche; ben quindici brani compongono il sommario del numero in uscita: ‘Nicola Speciale’ e ‘I cinematografi di Spaccaforno–Ispica’ di Luigi Blanco, ‘Statuto organico dell’Arciconfraternita’, ‘Società di carità e soccorso’ e ‘Quaderno di uomini illustri’ di Diego Floriddia, ‘Archeologia ispicese’ di Fausto Grassia, ‘L’erosione costiera del litorale ispicese’ di Giovanni Cataldi, ‘Le piazzole a difesa di Ispica’ di Vincenzo Piccitto, ‘Pietro Adamo Arezzo’ di Nino Adamo Arezzo, ‘La nostra bella Italia dalle Alpi all’estrema Sicilia’ di Giuseppe Floriddia, ‘I temi nell’opera di Vitaliano Brancati’ di Rosaria Piazzese, ‘Matrimoni di un tempo’ di Daniela Fava, ‘Lo scrittore e la soglia’ di Evelina Barone, ‘L’Amministrazione dell’Università di Spaccaforno’ di Vincenzo Asta e ‘Spaccaforno nell’Italia unita’ di Francesco Fronte.
La prof. Bonomo, studiosa di cinematografia e di storia del cinema, ha invece presentato l’articolo di Luigi Blanco sulla storia dei cinematografi ispicesi, confermando il loro ruolo cruciale nel favorire la crescita culturale e sociale della Città, e ‘Matrimoni di un tempo’ di Daniela Fava, introducendo la visione del filmato ‘Ispica – Anni ’60: gli sposi bambini’: un documentario-inchiesta girato dalla Rai nella nostra città quando il fenomeno dei matrimoni fra minorenni era assai diffuso.
Il Sindaco Piero Rustico, nel suo intervento, ha sottolineato l’importanza della Società Ispicese di Storia Patria nell’opera di ricerca e diffusione della cultura e della memoria storica cittadine, “che contribuisce a che il processo di sviluppo culturale vada avanti”. “La nostra soddisfazione – ha proseguito il primo cittadino – deriva dal poter contribuire, con il sostegno economico e il patrocinio del Comune, alla pubblicazione di una rivista che rappresenta sempre un momento di grande interesse per la nostra Città, ma anche un punto di riferimento in ambito provinciale e regionale”.

Fonte: http://www.radiortm.it

Visualizzazioni: 74

Commento

Devi essere membro di IngegniCulturaModica per aggiungere commenti!

Partecipa a IngegniCulturaModica

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio