IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

Evento organizzato da IngegniCulturaModica

Appuntamento previsto per il 23 agosto alle ore 19,00, nel clou dell’estate, a Modica Alta al Circolo “G. Di Vittorio”, punto di riferimento socio-politico e crocevia privilegiato sin dal 1958 dei braccianti, lavoratori agricoli , cosiddetti “viddani”, della “Costa”, di “Piano del Gesù” e del “Consolo”, e prossimo alla piazza San Giovanni, cuore pulsante e strategico di un antico borgo, epicentro di battaglie politiche ,economiche e sindacali a vantaggio del lavoro e della classe operaia di un intero comprensorio , ove cavalieri, mastri ,impiegati e professionisti disponevano già di un ritrovo per il tempo libero, “Circolo” o “Società”.

Ci saranno Peppino Giannone, Enzo Ruta, Giovanni Favaccio,Saro Spadola, Peppe Casa, Carmelo Cavallo,coadiuvati da Mario Incatasciato, presidente di IngegniCultura.

Con l’ausilio di testimoni eccezionali dell’epoca, prossimi o già centenari ,cercheranno di ricostruire il dramma di migliaia di famiglie di contadini modicani che ogni anno, all’inizio dell’estate ,caricavano sui carri le loro masserizie, per trasferirsi verso le campagne dell'agrigentino, Enna, Caltanissetta e ancora fin nelle campagne del palermitano. Obiettivo? Mietere le spighe nelle immense distese di campi seminati a grano della Sicilia Centrale.
Ingresso libero,

Visualizzazioni: 33

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio