IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

Domenica 28 agosto in piazza Museo Campailla per sognare .Canzoni di Luigi Tenco e.... dintorni

Domenica 28 agosto per gli Eventi nei dintorni del Museo Campailla, in piazza Campailla alle  ore 21,30 per  gli appassionati della canzone d’autore, si terrà il concerto“ Omaggio  a Luigi Tenco e.... dintorni” a cura   del maestro Enzo Alfano e Martino Modica(rispettivamente  chitarra e voce).

Sono passati ormai 43 anni da quando Luigi Tenco si tolse la vita a Sanremo (o almeno così ci hanno raccontato), proprio nel bel mezzo della kermesse musicale più famosa d’Italia. Prima di andarsene, ha fatto in tempo a lasciare canzoni di grande spessore, belle come una giornata di pioggia mentre tu sei a letto sotto le coperte e sai che non devi alzarti per niente al mondo. Belle e malinconiche, dunque. Amabilmente struggenti. Come “Mi sono innamorato di te” del 1960 “Lontano lontano”.

Luigi Tenco non è mai stato dimenticato, nonostante sia passato quasi mezzo secolo dalla sua dipartita. A Sanremo, ogni anno dal 1974 si assegna il Premio Tenco e molti autori e interpreti italiani hanno realizzato cover delle sue canzoni.
Anche in provincia di Ragusa, la musica di Tenco è ancora viva ed il duo Enzo Alfano e Martino Modica ,noti al grande pubblico e agli appassionati di musica d'autore , in collaborazione con IngegniCulturaModica, organo di gestione del Museo Campailla, sono ben lieti di accogliere nello spazio antistante il museo i tantissimi appassionati,giovani e meno giovani, del grande cantautore genovese e di  altri cantanti a lui artisticamente collegati come Sergio Endrigo,Gino Paoli, Nicola Arigliano, Tony Renis, Domenico Modugno.

L'appuntamento è stato inserito nella Rassegna culturale "Museo d'estate 2011",voluta fortemente dalla sezione" Giovani" di IngegniCultura, rappresentata dall'Ing.Simona Incatasciato, anima e curatore artistico dell'iniziativa, che sta riscuotendo un grande consenso di pubblico e di critica in provincia di Ragusa.

L'occasione sarà propria anche per ricordare tramite  le appassionate note del duo Alfano-Modica, il gruppo musicale "Giorgio e gli astri" che negli anni ’60 rappresentava il top della musica nei locali notturni della provincia di Ragusa. Era stato fondato all’epoca da Giorgio Guarrasi, scomparso recentemente, e che ottenne grossi successi anche fuori dai confini provinciali. 

Martino Modica ed Enzo Alfano erano già  parte integrante del gruppo musicale che

a livello locale si alternava con “I Gemini 7″ del maestro Gianni Bergamasco, e il Group 70 di Ciccio Belgiorno e Peppe Maltese. Giorgio Guarrasi, leader e tastierista del suo complesso, era persona umile che alla fine degli anni ’70 aveva lasciato la musica, si era sposato e lavorava al Comune di Modica.

 A conclusione della serata, come di consueto,degustazione  di vini tipici d’autore a cura dell’enologo Di Marco ,dell’Azienda agricola Terre di Noto

Visualizzazioni: 31

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio