IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

“Modica Città aperta” il 25 aprile e il 1° maggio. Musei e chiese aperte.

Saranno aperti al pubblico dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00: il Palazzo della Cultura ( Museo Civico- a pagamento- e Archivio Quasimodo); il Museo della Medicina “Tommaso Campailla”- a pagamento-, il Chiostro e la Chiesa di Santa Maria del Gesù, la Chiesa Madre di San Giorgio e la Chiesa di San Pietro, la Chiesa di Santa Maria di Betlemme, la Chiesa del Carmine, il Teatro Garibaldi -a pagamento- , la Chiesa rupestre di San Nicolò Inferiore – a pagamento-, la Fondazione Grimaldi, C.o.C.a. installazioni di arte contemporanea.

L’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo, in collaborazione con Associazione IngegniCulturaModica, Cooperativa S.Antonio Abate, coop. Progresso Ibleo, coop. Etnos,  Associazione A.N.P.A.N.A., è stata illustrata questa mattina a Palazzo San Domenico nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il Sindaco e l’assessore Annamaria Sammito e i rappresentanti delle cooperative e delle associazioni che sostengono “Modica Città Aperta”.

L’iniziativa si pone l’obiettivo, nei due giorni di festa, di aprire ai turisti e ai visitatori i tredici siti culturali che, grazie all’assistenza di quanti collaboreranno con l’evento, saranno meglio conosciuti e veicolati.

“ Rileviamo un grande spirito di collaborazione, commentano il Sindaco e l’assessore Annamaria Sammito, tra l’ente , associazioni e cooperative che hanno accolto l'invito ringraziandoli di cuore, condividendo, questo progetto di “Modica Città Aperta”.

Per IngegniCultura era presente il presidente Mario Incatasciato.

Visualizzazioni: 48

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio