IngegniCulturaModica

Un viaggio nel cuore della meravigliosa Sicilia Barocca

Scoprire il mondo rurale e della produzione agricola intesa come elemento importante per la salvaguardia delle risorse naturali ed avvicinare i giovani alla campagna e alla cultura del territorio rurale negli iblei è  il progetto di IngegniCulturaModica.
Tecniche produttive, qualità delle produzioni agricolo-zootecniche, tradizioni alimentari, attraverso il progetto dell'associazione non avranno più segreti.
A supporto del progetto una rete di aziende che sono inserite o possono inserirsi nella rete regionale delle fattorie didattiche. Non tutte però possono essere accreditate.Occorrono precisi requisiti di base: primo fra tutti il rispetto della cosiddetta “carta della qualità” una sorta di disciplinare che prevede precisi standard.Nelle fattorie sono presenti, infatti, operatori che in virtù di
specifici corsi di formazione organizzati dalla Regione diventano anche
educatori.
 In Sicilia sono circa un centinaio gli operatori di fattorie formati con appositi corsi.
Il progetto portato avanti da  Ingegnicultura è anche quello di stimolare la curiosità culturale e sociale di studenti, giovani e gruppi, interessati a conoscere il territorio siciliano ed in particolare quello del Sud-est e dell’area barocca attraverso il coinvolgimento di persone del posto, operatori del
settore, enti, associazioni, aziende, realtà didattiche.
In sinergia con questi e nell’ambito di itinerari innovativi,
strutturati ed organizzati, sarà possibile allestire laboratori
didattici e formativi all’interno di masserie e botteghe artigianali
locali.
Il coinvolgimento diretto dei giovani in attività che possono
permettere loro di scoprire la realtà produttiva dell’area iblea è
importante. L’agroalimentare del ragusano, ed in particolare della
contea di Modica, si fonda su un ricco patrimonio di storia, tradizioni
e cultura che si rinnova grazie alla passione di uomini e donne
impegnati a favorire un avvicinamento delle nuove generazioni a questo
settore.
Le attività proposte da Ingegnicultura riguardano in particolare:
La lavorazione del latte,del pane casereccio, del caciocavallo, della ricotta, dell’olio, del vino, del cioccolato modicano, delle focacce, dei dolci tipici, del gelato e nell’ambito dell’artigianato locale la lavorazione della pietra, del legno e del ferro.
Le fattorie oltre a proporre percorsi didattici, previo accordo, consentono anche di consumare un pranzo o uno spuntino.



 

Visualizzazioni: 84

© 2019   Creato da mario giovanni incatasciato.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio